Avvocato Infortunistica Stradale

Molte persone si chiedono quando serve un avvocato durante un incidente stradale? La risposta è molto semplice: sempre.

infortunistica stradale Avvocato Infortunistica Stradale

L’unico momento in cui si può fare a meno di un avvocato competente in infortunistica stradale è quando avviene un tamponamento senza feriti e con l’ammissione della colpa della controparte,•che ha firmato il c.d. CID (modulo di constatazione amichevole di incidente). Tuttavia anche in questo caso •è necessario che il risarcimento del danno avvenga in tempi brevi, altrimenti occorrerà ricorrere all’avvocato.

Dunque, non chiamare un avvocato può essere un rischio, soprattutto quando ci sono feriti. Molte assicurazioni dicono ai loro clienti che l’avvocato non serve, ma si tratta di una informazione sbagliata. Infatti, anche i costi di un professionista del settore vanno comunque attribuiti all’assicurazione.

L’avvocato competente in infortunistica stradale vi saprà consigliare, ma ricordatevi di mettervi d’accordo e chiedere per iscritto che il compenso sarà esclusivamente quello ottenuto dalla compagnia di assicurazioni in fase di trattativa a titolo di spese legali. Le assicurazioni di solito non vogliono avvocati, perché sono dell’idea che i risarcimenti costino troppo. Niente di più sbagliato! solo con un avvocato in “mezzo” saprete davvero quanto può valere un risarcimento per lesioni. E solo con un professionista, chi ha provocato l’incidente sarà costretto a risarcire, tramite l’assicurazione, il danneggiato in base alla cifra effettiva del danno.

Concludendo, nel caso di incidenti stradali, soprattutto se gravi, cercate sempre di far gestire le cose anche ad un avvocato competente in Infortunistica Stradale e non solo all’assicurazione. Quest’ultima è ovviamente interessata a farvi ottenere un risarcimento inferiore a quello che vi spetta.

FFFFFF

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*